A song of Halt and Catch Fire

drawing

Premesso che qui il canale Amc è sinonimo di sòla (vedi alla voce Rubicon), il 1° giugno fa debuttare Halt and Catch Fire, serie ambientata negli Anni 80 con, dicono, “i nerd più sexy che vedrete in tv”. Quella qui su è tale Mackenzie Davis e quella che segue è la spiegazione del significato di “Halt and Catch Fire”:

Halt and Catch Fire, conosciuto anche con la sigla mnemonica di HCF, descrive una o più istruzioni non documentate e semi mitiche dagli effetti potenzialmente distruttivi incluse in molte architetture e utilizzate per poter effettuare agevolmente particolari test durante lo sviluppo dei prodotti. Il primo esempio conosciuto risale al computer IBM System/360.


E infine:

  • Tutta la verità sulle uova bollite, perché dire “uova sode” è solo un’approssimazione. E perché è una dotta dissertazione di J. Kenji López-Alt.
  • Don’t Go to Work, cioè il ROWE, ovvero il “Results-Only Work Environment”.
  • La radio-intervista di Monocle al newspaper designer Mark Porter, in cui quest’ultimo racconta quanto sia caotica la nostra cultura dell’impaginazione.