E-mocracy

Rispetto al 2006, stavolta seguire le elezioni su internet è stato più divertente. Non abbiamo avuto (quasi) nulla al livello degli americani, perché qui da noi il web è ancora sottoutilizzato e poco diffuso (le elezioni le ha vinte a valanga uno convinto che per internet non è ancora ora). Però non è stato male. Segue elenco di cose apprezzate:

  • Chi si lamenta che Zoro non è efficace quando va in tv deve capire che lui il meglio lo dà nella Rete: i “consigli a Walter”, il travestimento e il mashup Yes we can-Waterloo forse non saranno immortali, ma sono formidabili.

  • I’m PD: chi se n’è vergognato, chi l’ha amato. Ha comunque lasciato il segno.

  • Forse la sorpresa più bella, per i maniaci di numeri e statistiche, è stata quella dello speciale elezioni della comunità  di Tocqueville, che ha tenuto insieme, mescolato e confrontato tutti i sondaggi usciti prima del voto (azzeccandoci anche abbastanza). Special thanks to noisefromamerika.

  • Su Right Nation di Andrea Mancia, invece, dato che i sondaggi - a un certo punto - sono vietati, c’erano degli interessantissimi post sulle corse di cavalli: facile appassionarsi ai risultati di Varenne, di Fan Idole e dello sfortunato General du Pommeau.

  • Onesto e appassionato, Stefano Menichini ha vissuto da direttore di giornale democratico le ultime fasi della campagna elettorale. Come gli è capitato in video, anche sul suo blog ha preso delle belle cantonate, ma ha ammesso i suoi errori. Ed è così che conviene fare in rete.

  • L’iniziativa 10domande su Sole24Ore non era male, ma mi sarebbe piaciuta più partecipazione. Da replicare.

  • Chiudo con Netmonitor di Vittorio Zambardino, che ha tessuto i commenti politici andandoli a pescare sui blog italiani e, quindi, facendoli raggiungere dal variegato pubblico di Repubblica.it. Con la pazienza di chi è stato capace anche di mettersi a spegare che cosa sono Twitter e Tumblr (e questo blog gli deve un grazie particolare).

  • Dimenticavo. Io, in questo periodo, ai messaggi notturni su Twitter di WVeltroni (517 followers), mi sono affezionato.